Graffette

Graffette (ricetta di Adriana Treichler)

300 gr di farina
3 patate medie
3 uova intere
1 dado di lievito
un cucchiaio scarso di zucchero
un pezzetto di burro, piccolo

La spiegazione di mia madre: impasta tutto e fai crescere. Poco tempo, oggi fa caldo, poi mentre fai i tarallini crescono ancora. Traduzione: far cuocere le patate in acqua bollente, verificare se sono pronte introducendo una forchetta. Pelarle e passarle nello schiacciapatate. Aggiungere la farina e fare una fontana. Al centro mettere le uova intere, il dado di lievito sciolto in un dito di acqua tiepida, il cucchiaio di zucchero ed un pezzetto di burro morbido. Impastare il tutto. Quando l’impasto risulta elastico e morbido formare una palla, coprirla con un canovaccio e lasciarla ripostare per circa un’ora ad una temperatura di 28/30 gradi. Preparare i tarallini e disporli su un canovaccio leggermente infarinato, lasciar crescere per un’altra mezz’ora circa. Friggere in abbondante olio a 180 gradi. Preparare una scodella con zucchero semolato nel quale passare le graffette appena fritte. Buon divertimento!

Annunci

One thought on “Graffette

  1. gianluigi falcone ha detto:

    A Salerno si chiamano zeppole di S. Giuseppe ed intorno lo zucchero e miscelato con la cannella in polvere.

    Cordiali saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Needle & I Blog

WHOLESOME, DELICIOUS EATS FOR THE WHOLE FAMILY

Sweet And Crumby

Baking, a Love Story

Much a Munch

Living. Loving. Munching - A Sydney Food Blog

Morsi e Sorsi

curiosità di vita tra cibo, vino e arte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: