Immagini

Torta di mele e mandorle con crema zabajone

img_4757

Da una ricetta di http://www.ilcucchiaio.it con qualche modifica: io non ho pelato le mandorle, una questione di gusto personale, ho utilizzato 5 mele e non 4 perchè ho scelto le annurche che sono un pò più piccole. La crema allo zabajione è un’aggiunta tutta personale.

100 g di mandorle
200 g di farina 00
150 g di latte
80 g di burro
1/2 bustina di lievito per dolci
5 mele
2 uova
150 g di zucchero
sale
pane grattugiato qb

 

Prepara tutti gli ingredienti, avendo cura che siano a temperatura ambiente, e preriscalda il forno a 180 °C.

Trita le mandorle grossolanamente.

Separa i tuorli dagli albumi. Incorpora lo zucchero nei tuorli poco alla volta. Sciogli il burro nel latte, tenendo bassa la temperatura. Versa nel composto, poi aggiungi la farina e il lievito, Concludi con un pizzico di sale fino.

Sbuccia le mele e tagliale a fettine.

Monta gli albumi a neve. Incorpora con movimenti delicati nell’impasto già preparato e infine aggiungi due terzi delle mandorle.

Versa un po’ dell’impasto sul fondo della tortiera da 26 cm imburrata bene, e spolverizzata di pane grattugiato. Disponi gli anelli di mele a cerchio, versa ancora impasto e disponi un altro strato di mele, fino a esaurimento degli ingredienti. Premi bene per far salire l’impasto negli interstizi e copri con le restanti mandorle.

Prepara intanto lo zabajone con

4 uova (solo tuorlo)
4 cucchiai di zucchero
1 mezzo guscio di sambuca

Aggiungere lo zucchero alle uova e montare finche il composto non diventa spumoso. Aggiungere la sambuca. Cuocere a bagnomaria girando sempre finche la crema non si solidifica (non deve bollire).

Servire una fetta di torta con, al lato, una cucchiaiata di crema.

Needle & I Blog

WHOLESOME, DELICIOUS EATS FOR THE WHOLE FAMILY

Sweet And Crumby

Baking, a Love Story

Much a Munch

Living. Loving. Munching - A Sydney Food Blog

Morsi e Sorsi

curiosità di vita tra cibo, vino e arte